Incontri Con…Aldo Alessandro Mola

Roma – Martedì 15 ottobre 2019 nella splendida cornice del prestigioso Palazzo Del Gallo di Roccagiovine al Foro Traiano, si svolgerà il periodico appuntamento Incontri Con… che vedrà quale relatore il prof. Aldo Alessandro Mola, storico, saggista e docente di storia contemporanea all’Università degli Studi di Milano, nonché direttore del Centro per la storia della Massoneria.

L’argomento che sarà trattato in questo nuovo evento culturale prende spunto proprio dal titolo del libro del prof. Mola: Storia della massoneria d’Italia. dal 1717 al 2018. Tre secoli di un Ordine iniziatico.

Il prof. Mola condurrà gli ospiti in un viaggio attraverso tre secoli di storia, raccontando come questa Istituzione ha vissuto tra l’incudine della scomunica decretata dalla Chiesa cattolica sin dal 1738 e il martello di partiti politici ieri come oggi decisi a bandirla dalla società.

La massoneria in Italia costituisce un ordine iniziatico ammantato da un curioso paradosso: custodisce dei ”misteri” ma non è affatto un’associazione segreta. Introdotta in Italia dall’estero, dal Settecento la massoneria è stata volano di ricerca scientifica e di progresso civile, e nel corso della sua storia si è battuta per la libertà di coscienza, l’istruzione obbligatoria, le riforme giuridiche, l’emancipazione femminile e l’elettività delle cariche pubbliche. Bersaglio di pregiudizi sprezzanti e in assenza di una legge che ne tuteli il nome, la massoneria va almeno conosciuta attraverso la via maestra: i suoi tre secoli di storia.

Articoli simili